Cosmologia e astronomia extragalattica

18/08/2018

All’OAS Bologna sono numerosi i gruppi di ricerca che si occupano di cosmologia e astronomia extragalattica. I loro studi comprendono un’ampia gamma di argomenti, dalla struttura ed evoluzione delle galassie “normali”, alle proprietà fisiche dei nuclei galattici attivi (AGN) e dei gruppi di galassie, alle strutture su larga scala e alla cosmologia.

Questi studi si basano su osservazioni a più lunghezze d’onda (radio, infrarosso, ottico e raggi X) effettuate con gli strumenti più avanzati oggi disponibili: i telescopi ottici / NIR dell’ESO (incluso VLT), il Telescopio Spaziale Hubble, i satelliti a raggi X Chandra e XMM-Newton, i radiotelescopi Westerbork, VLA e ATCA.

Le osservazioni vengono quindi confrontate con le previsioni teoriche al fine di determinare i processi fisici che conducono a una determinata proprietà osservativa. Tra le altre cose, ciò ci consente di porre dei vincoli su molti parametri cosmologici e sullo scenario della formazione e dell’evoluzione della struttura.

Gruppi di ricerca: