Visite al Parco astronomico di Loiano

11/10/2018

Cosa c’è da vedere

Il Parco Astronomico di Loiano si trova a 37 km da Bologna, lungo la Strada Statale 65 della Futa, 1 Km oltre Loiano in direzione di Monghidoro ed è gestito dall’INAF-Osservatorio di Astrofisica e Scienza dello Spazio di Bologna. Il Parco è dotato di due telescopi, un planetario e un’aula didattica ospitati in distinte strutture.
Dal Telescopio Cassini si puo’ percorrere un sentiero che riproduce il modello del sistema solare in scale di dimensioni e distanze dei vari pianeti fino a raggiungere il Planetario e l’aula didattica.

I Telescopi

La Stazione Osservativa ospita il Telescopio Storico Zeiss  con uno specchio primario da 60cm di diametro, sito in via Nazionale 11, risalente al 1936 dedicato alla divulgazione e didattica e il più moderno Telescopio Cassini  il cui specchio primario misura 152cm di diametro ed è stato inaugurato nel 1976, secondo in Italia per dimensioni e utilizzato per la ricerca, sito in via Orzale 16.

Il Planetario

Il Planetario, sito in via Nazionale 11, è una cupola di 6 metri di diametro in cui viene proiettato, utilizzando la tecnologia digitale, il cielo notturno. È stato inaugurato il 15 Luglio del 2015 e è in grado di ospitare circa 30 persone comodamente sedute.  Gli spettatori sono immersi nella proiezione del cielo stellato. È possibile, non solo osservare il cielo alla scoperta delle sue bellezze, ma anche effettuare una esplorazione spaziale, sorvolando da vicino i pianeti del Sistema solare, nebulose, galassie, buchi neri e altro ancora.

L’Aula didattica

Da via Nazionale 11 si può accedere all’Aula didattica personalizzata negli allestimenti con immagini di oggetti astronomici, costellazioni, riproduzioni di alcuni suoli dei pianeti, exhibit multimediali e una sala di proiezione, adatti a stimolare la curiosità dei visitatori.

Il modello del Sistema solare

Questo modello permette la comprensione delle dimensioni del nostro Sistema Solare e delle distanze alle quali si trovano i diversi pianeti dal Sole. Per la realizzazione del modello sono state usate due scale, una per le distanze e una per le dimensioni. Il percorso è arrichito da pannelli grafico-descrittivi.

Il calendario cosmico

All’esterno del Telescopio Storico Zeiss è allestito il Calendario Cosmico. Immaginiamo di comprimere la storia dell’universo entro l’arco temporale di un anno terrestre. Nasce così – da una idea del famoso astronomo e divulgatore americano Carl Sagan (1934-1996) – il Calendario Cosmico. Usando questa scala temporale, ogni secondo del calendario corrisponde a circa 444 anni terrestri e 31 dei suoi giorni corrispondono a circa un miliardo dei suoi anni.

L’orologio solare

Per orologio solare s’intende uno strumento che indica l’ora del giorno secondo il Sole. Uno gnomone (parola greca che significa indice) proietta la sua ombra su un piano sul quale sono segnate le linee orarie.

Quando si può visitare

L’orologio solare è sempre visibile durante il giorno e si trova all’esterno del Telescopio Cassini. Il modello del Sistema Solare è sempre visitabile durante il giorno e si snoda lungo il sentiero (con un tratto nel bosco) che collega il Telescopio Cassini al Telescopio Storico Zeiss e al Planetario. Il Calendario Cosmico è sempre visibile durante il giorno e si trova all’esterno del Telescopio Storico Zeiss.
Il Telescopio Cassini è visitabile solo dall’esterno, mentre il Telescopio Storico Zeiss è interamente visitabile anche con osservazioni serali, consulta la pagina dedicata per le date programmate di apertura al pubblico.

Visite guidate al Telescopio Storico Zeiss, al planetario, all’aula didattica e al percorso del sistema solare per gruppi e per scolaresche si svolgono in tutto il periodo dell’anno, solo su prenotazione.
Visite guidate al Telescopio Storico Zeiss, al planetario, all’aula didattica per famiglie e singoli vengono svolte in date prefissate soprattutto nel periodo estivo: consulta la pagina dedicata per le date programmate.

Come prenotare

Scuole e/o gruppi possono prenotare scrivendo a visite.loiano oppure telefonando al numero 366-6732907.

Famiglie, coppie e singoli possono prenotare solo per gli appuntamenti in calendario.

Informazioni, attività in programma e prenotazioni visite